Siglato al ministero l’accordo Whirlpool-sindacati. Il M5S Regione Toscana:

“Finita l’era della politica che si occupava delle banche anziché dei cittadini”

Come cittadini, ancor prima che come rappresentanti del Movimento 5 stelle in Toscana, siamo soddisfatti dell’accordo siglato al ministero dello Sviluppo economico tra Whirlpool e sindacati. È finita l’era della politica che si occupava delle banche anziché delle persone. Stiamo lottando con tutte le nostre forze contro delocalizzazioni e precarietà del lavoro. Pensiamo a quanto avvenuto con una battaglia simbolo quale la Bekaert, dove la reintroduzione della cassa integrazione per cessata attività ha restituito ai lavoratori i diritti che il Pd aveva loro negato. E pensiamo anche a quanto avvenuto proprio con l’attenzione e la cura rivolte alla vicenda Whirlpool. Il Movimento 5 stelle continuerà la propria battaglia dalla parte della gente in difesa della dignità dei cittadini. Un sentiero ormai dimenticato da una mala politica che per anni ha pensato solo alla finanza senza comprendere le esigenze dell’economia reale fatta da migliaia di lavoratori toscani”.