Argine Gordana, Galletti (M5S): “Presentata l’interrogazione per fare chiarezza sullo scempio ambientale”

221

Il Movimento 5 Stelle ha presentato un’interrogazione per fare chiarezza sulla devastazione subita dall’alveo del torrente Gordana nel Comune di Zeri a Massa Carrara.

“In un luogo naturalisticamente rilevante – osserva Galletti – in prossimità del canyon degli Stretti di Giaredo è stato compiuto un vero e proprio scempio ambientale. <<Alberi sradicati e gettati nell’alveo del torrente. Sponda demolita e chiare impronte di una ruspa pesante>> questo è lo sconcertante spettacolo, raccontato con le parole degli attivisti di Legambiente in sopralluogo lungo il torrente Gordana per verificare l’entità dei danni. Dopo l’esposto dell’associazione ambientalista, che ha ipotizzato che potessero trattarsi di lavori preparatori per una mega-scogliera di consolidamento, e la risposta del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord che ha negato tale ipotesi, annunciando contestualmente un sopralluogo degli enti competenti in verifica dei fatti, rimane la domanda: chi può avere compiuto un disastro di tale portata nel più completo anonimato?” Si chiede la pentastellata.

“Una domanda inquietante – sottolinea la Capogruppo M5S – che richiede un rapido interessamento delle istituzioni toscane, che devono verificare se ci sia stato un coinvolgimento degli enti competenti nei fatti, se sia mancata la vigilanza e se la Regione intenda procedere al ripristino dell’area, impegnandosi a chiedere ai responsabili della devastazione _ che ci auguriamo vengano presto individuati _ un risarcimento per i danni relativi all’ecosistema nonché al rischio idrogeologico provocato.” E conclude “Tutto questo lo abbiamo chiesto nell’interrogazione scritta nr. 367 protocollata il 3 giugno, sarà nostra cura informare le associazioni ambientaliste locali, e i tanti cittadini che ci hanno contattato per denunciare l’episodio, sull’esito della risposta che riceveremo da parte della Giunta Regionale.”

Così Irene Galletti, capogruppo M5S in Consiglio regionale della Toscana.