Le consigliere regionali Irene Gallletti e Silvia Noferi e il deputato toscano Andrea Quartini aderiscono alla manifestazione indetta dal comitato No Valdera Avvelenata che si svolgerà a Pontedera nel pomeriggio di sabato 4 marzo alle ore 15.30 in corso Matteotti davanti al municipio di Pontedera. Un corteo indetto innanzitutto contro la riapertura della discarica Grillaia di Chianni per lo stoccaggio di materiale contenente amianto: tale decisione, avvenuta 24 anni dopo la chiusura, rappresenta uno sfregio ai territori coinvolti e un pericolo per la salute della popolazione di tutta la Valdera.

Ma la manifestazione sar√† l‚Äôoccasione ‚Äď pi√Ļ in generale ‚Äď per i cittadini per scendere in piazza anche contro tutti gli altri scempi ambientali che stanno accadendo negli ultimi mesi in provincia di Pisa: dalla gestione delle altre discariche alla cementificazione del territorio, dallo scandalo Keu fino al progetto di costruire una base militare a Coltano.

Tutti temi su cui il M5S è impegnato da tempo, sia dentro che fuori dalle aule istituzionali, battendosi per la salvaguardia dell’ambiente e per far valere i diritti e la salute della popolazione.