Il gruppo consiliare del Movimento 5 stelle in Regione Toscana ha votato contro il Documento di economia e finanza regionale. Molte le criticità evidenziate, tra cui le mancanze in ambito sanitario, ambientale e infrastrutturale. Grosse criticità rilevate anche in ambito culturale, scolastico e di tutela del paesaggio.

“Crediamo – spiegano i consiglieri regionali Giacomo Giannarelli, Andrea Quartini, Gabriele Bianchi e Irene Galletti – vi siano molte lacune nel piano presentato da questa giunta. Non possiamo sostenerlo, nonostante le molte risoluzioni che abbiamo presentato per cercare di migliorare il testo. Vorremmo una Regione maggiormente vicina ai problemi dei cittadini, più attenta alla sanità, all’ambiente, alle esigenze del lavoro e delle piccole e medie imprese. Tutte cose – concludono – che non vediamo realizzate”.