“La posizione del Movimento 5 stelle sul pirogassificatore di Fornaci di Barga è chiara: no all’opera. Siamo contrari a qualunque iniziativa possa arrecare danni diretti o indiretti all’ambiente e disagi alla popolazione”. Così il consigliere regionale M5S Gabriele Bianchi torna sull’argomento dopo le accuse incassate nei giorni scorsi a opera del comitato Libellula.

“Dispiace che vi sia ancora chi ci chiama in ballo come se la nostra idea non fosse sufficientemente illustrata e libera da nubi. Da sempre – continua Bianchi – siamo contrari ai rigirii di parole: l’opera, per adesso, è in fase autorizzativa regionale. Solo in un secondo momento potrà intervenire il ministero e far valere la propria linea. In ogni caso – conclude – ribadiamo il nostro fermo no alla realizzazione dell’impianto”.