Tirendiconto

Lo stipendio mensile di ogni Consigliere Regionale toscano previsto dalla normativa vigente comprende

  • un’indennità di carica di 7.334,13 euro
  • un’indennità di funzione commisurata alla presenza in posizioni di coordinamento (Uffici di Presidenza: del consiglio o delle commissioni)
  • un rimborso forfetario di 2.110 euro
  • un rimborso ulteriore commisurato alla distanza tra residenza del consigliere e sede del Consiglio Regionale (1.785 euro massimi)

Il totale lordo subisce alcune trattenute: IRPEF (inclusive delle addizionali locali) Indennità di Fine Mandato (IFM), Assicurazione su infortuni e malattie.

I Consiglieri Regionali del Movimento 5 Stelle trattengono unicamente uno stipendio mensile pari a 5.000 euro lorde e al rimborso delle sole spese effettivamente sostenute e rendicontate trimestralmente.

Ogni euro eccedente è riversato dai Consiglieri Regionali in un conto corrente presso Banca Etica, lasciando alla base degli attivisti la decisione su quale forma di restituzione ai cittadini realizzare con questi soldi.

VERIFICA QUANTO ABBIAMO RESTITUITO
dal mese di gennaio 2017 la rendicontazione è disponibile su Tirendiconto.it
CONTATTI
ggiannarelli180
facebook email
twitter
gbianchi
facebook email
twitter
Ecantone180-180
facebook email
twitter
facebook email
twitter
aquartini-180
facebook email
twitter