FORTETO, FORSE LA VOLTA BUONA. ORA AULA APPROVI, FERITA ISTITUZIONALE ANCORA APERTA

16

Siamo soddisfatti del voto in Commissione giustizia del Senato. L’istituzione della Commissione d’inchiesta parlamentare sul Forteto potrebbe rappresentare una seria risposta alla ferita istituzionale ancora aperta rispetto a quanto accaduto in quella comunità degli orrori. Una ferita che l’indagine regionale ha solo parzialmente contribuito a rimarginare. Auspichiamo che l’aula approvi subito quanto condiviso dalla Commissione e non si perda altro tempo.

Certo la commissione bicamerale avrebbe garantito il successo dell’iniziativa non legando la sopravvivenza dell’inchiesta ai tempi della legislatura in corso. Ma è comunque un risultato, positivo, che conforta noi ma soprattutto chi ci sta più a cuore, ovvero le vittime del Forteto.

In attesa del commissariamento, bene si faccia luce su tutti gli aspetti più oscuri della vicenda. Tra i quali anche il coinvolgimento della politica.

ANDREA QUARTINI