La sicurezza strutturale dell’edilizia ospedaliera è un tema che non può e non deve essere trascurato. Troppa disinvoltura da parte di chi governa questa regione nel definirsi eccellente e poca umiltà sono fattori che danneggiano non solo la credibilità di chi amministra, ma anche la sanità toscana. E in questo caso possono perfino fare del male ai cittadini.

E’ gravissimo constatare che un paziente, un operatore sanitario o un semplice visitatore all’interno di una struttura sanitaria possa trovarsi in una situazione di rischio per la propria incolumità. Occorre un’immediata verifica strutturale sia dell’ospedale di Siena, che di tutte le altre strutture di cura toscane. Per questo abbiamo già provveduto a preparare un’interrogazione per capire le intenzioni della giunta.

ANDREA QUARTINI